Pietrasanta: la maggioranza schierata in modo acritico sul fronte del rifiuto di ogni confronto con le opposizioni e con la Città

Una ennesima seduta del Consiglio Comunale di Pietrasanta, era Giovannetti, nel corso della quale la maggioranza ha ribadito la strategia del silenzio e del no! Praticamente zero inetrventi dai banchi di maggioranza, se si escludono gli inutili e sconclusionati monologhi del Sindaco che, oramai, si arroga anche il diritto di fare le dichiarazioni di voto…

Chiediamo risposte sulla scelta del Mondial per ospitare i musicisti della Festa al pontile di Tonfano

“Era opportuno?” Con questa domanda il capogruppo del PD Ettore Neri sintetizza il senso della sua interrogazione che porta alla luce una questione che potrebbe diventare l’ennesimo scivolone dell’amministrazione di centro-destra e del sindaco Giovannetti. “In occasione della festa “Notte del Pontile” il gruppo musicale “Alessandro Ristori & The Portofinos” ha usufruito di tre camere…

Un confronto con i cittadini per la scelta della nuova giunta. Determinante l’attenzione al mondo della scuola

Il Comitato difesa scuola pubblica chiede ai candidati sindaci di proporre assessori che sappiano dialogare con il mondo della scuola che ne conoscano le problematiche e abbiano la volontà di confrontarsi su proposte e idee in un percorso costruttivo, non calato dall’alto come evidentemente è successo finora, soprattutto nella vicenda della fusione degli Istituti comprensivi.…

Un budget specifico per ogni frazione, ecco la mappa dettagliata del piano d’interventi

Interventi frazione per frazione ed un budget specifico da utilizzare secondo le indicazioni che volta volta arriveranno dai cittadini in un vero esempio di bilancio partecipato. Ecco la mappa dettagliata del piano di interventi che in due anni rivoluzioneranno in positivo la vita dei cittadini sui territori dando finalmente risposte concrete. Daremo priorità assoluta agli interveti…

L’alluvione del 1996 una ferita aperta

Una ferita aperta per ogni versiliese l’alluvione del 19 giugno 1996. l’impegno e l’energia con cui le nostre comunità allora hanno reagito permettendo che si provasse a rialzare la testa in tempi brevi e con risposte forti in termini di messa in sicurezza del territorio, va recuperato oggi. Quando si parla di rischio idrogeologico non…